Fermo, Altidona, Belmonte Piceno, Campofilone, Falerone, Francavilla D'Ete, Grottazzolina, Lapedona, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Monsanpietro Morico, Montappone, Monte Giberto, Monte San Pietrangeli, Monte Vidon Combatte, Monte Vidon Corrado, Montegiorgio, Montegranaro, Monteleone di Fermo, Monterinaldo, Monterubbiano, Montottone, Moresco, Ortezzano, Pedaso, Petritoli, Ponzano di Fermo, Porto San Giorgio, Rapagnano, Servigliano, Torre San Patrizio

phone-call+39 0734.284500

Bandi e Gare

Visualizzati da 11 a 20 su 74 totali
DGR 725 DEL 30.05.2023 “FONDO PER L’INCLUSIONE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ DI CUI ALL’ART. 34, C.1, 2 E 2- BIS DEL D.L. 41/2021. PROGRAMMAZIONE REGIONALE DEGLI INTERVENTI E CRITERI PER IL RIPARTO DELLE RISORSE DI CUI AL DECRETO DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 29.07.2022. MODIFICA
AVVISO PUBBLICO PER INTERVENTI DI ASSISTENZA SOCIO-SANITARIA PREVISTI DALLE LINEE GUIDA DELL'ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA' SUL TRATTAMENTO DEI DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO Si informa che è possibile presentare Domanda di contributo per interventi educativi/riabilitativi per persone affette da disturbi dello spettro autistico (Intervento Lett a) DGR 1818/2022 modificata dalla DGR n. 725/2023). Questo contributo, concesso una tantum alle famiglie, costituisce un intervento parallelo a quello già previsto e finanziato a livello regionale, che prevede la concessione di contributi alle famiglie con persone con disturbi dello spettro autistico, che si avvalgono dei metodi riabilitativi riconosciuti dall’Istituto Superiore della Sanità. E' possibile fare domanda ENTRO IL TERMINE DEL 19 MARZO ESCLUSIVAMENTE all’Ente Capofila dell’Ambito Territoriale sociale XIX con le seguenti modalità: 1. consegna a mano presso l’ufficio protocollo Comune di Fermo sito in Piazza Mazzini, 4- Fermo 63900; 2. tramite spedizione con raccomandata A/R presso Comune di Fermo sito in Piazza Mazzini, 4- Fermo 63900; 3. tramite pec all'indirizzo coordinatore@pec.ambitosociale19.it con oggetto “Domanda di partecipazione al progetto Vita indipendente ministeriale -DGR 1496/2023 - DGR 1696/2018 L.R. 21/2018)” Per maggiori informazioni si prega di prendere visione dell'AVVISO PUBBLICO. - Avviso Pubblico - Allegato A Domanda di Contributo - Famiglia - Allegato B Rendicontazione Spese - Famiglia
Pubblicato: mer 21 feb, 2024
Scaduto il: mar 19 mar, 2024
VITA INDIPENDENTE MINISTERIALE ed. 2023
La progettualità vuole consentire alle persone adulte con disabilità grave il raggiungimento della vita autonoma ed indipendente, favorendo il diritto di vivere in autonomia quale "soggetto attivo" e protagonista della propria vita. Destinatari della misura sono esclusivamente le persone in possesso della certificazione di disabilità grave, ai sensi dell’art.3, comma 3 della legge 104/1992 per le quali la disabilità non sia riconducibile a processi legati alla senilità, di età compresa tra i 18 e i 64 anni, con livelli di intensità del bisogno assistenziale limitativo dell’autonomia personale, non superabile attraverso la fornitura di sussidi tecnici, informatici, protesi, o altre forme di sostegno rivolte a facilitare l’autosufficienza La durata dei progetti sarà pari a 8 mesi, con decorrenza dal 1 maggio 2024 e fino al 31 dicembre 2024. Le modalità di accesso sono definite da apposito Avviso Pubblico predisposto in relazione alle disposizioni ministeriali e alle relative linee guida regionali. La domanda, debitamente compilata e sottoscritta, corredata da tutti gli allegati sopra indicati dovrà essere inviata ENTRO IL TERMINE PERENTORIO DEL 29 FEBBRAIO ESCLUSIVAMENTE all’Ente Capofila dell’Ambito Territoriale Sociale XIX con le seguenti modalità: 1. consegna a mano presso l’ufficio protocollo Comune di Fermo sito in Piazza Mazzini, 4- Fermo 63900; 2. tramite spedizione con raccomandata A/R presso Comune di Fermo sito in Piazza Mazzini, 4- Fermo 63900; 3. tramite pec all'indirizzo coordinatore@pec.ambitosociale19.it con oggetto “Domanda di partecipazione al progetto Vita indipendente ministeriale -DGR 1496/2023 - DGR 1696/2018 L.R. 21/2018)” Per la partecipazione al progetto è necessaria la predisposizione di progetti individualizzati di Vita Indipendente da parte dei competenti servizi sanitari (UMEA/DSM)
Pubblicato: mar 30 gen, 2024
Scaduto il: ven 15 mar, 2024
GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SOCIOSANITARIA ALLA POPOLAZIONE ANZIANA, ATTRAVERSO L’ADOZIONE DI DISPOSITIVI TECNOLOGICI E DIGITALI IN GRADO DI ASSICURARE LA MAGGIORE PROSSIMITÀ DELLE PRESTAZIONI IN 10 COMUNI DELLE AREE INTERNE DELL'ATS XIX
NELL’AMBITO DEL PROGETTO “SMART VILLAGE 2.0” A VALERE SULLE RISORSE PNRR M5C3-LINEA DI INTERVENTO 1.1.1 “POTENZIAMENTO DEI SERVIZI E DELLE INFRASTRUTTURE SOCIALI DI COMUNITÀ” FINANZIATO DALL’U.E. – NEXTGENERATIONEU E’ STATA AVVIATA UNA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SOCIOSANITARIA ALLA POPOLAZIONE ANZIANA, ATTRAVERSO L’ADOZIONE DI DISPOSITIVI TECNOLOGICI E DIGITALI IN GRADO DI ASSICU-RARE LA MAGGIORE PROSSIMITÀ DELLE PRESTAZIONI, NEI COMUNI DI FALERONE, FRANCAVILLA D’ETE, MASSA FERMANA, MONTAPPONE, MONTE RINALDO, MONTE VIDON CORRADO, MONTEGIORGIO, MONTELEONE DI FERMO, ORTEZZANO, SERVIGLIANO
Pubblicato: mar 06 feb, 2024
Scaduto il: ven 08 mar, 2024 ore 00:00
Dopo di Noi - DISPOSIZIONE IN MATERIA DI ASSISTENZA IN FAVORE DELLE PERSONE CON DISABILITA’ GRAVE PRIVE DI SOSTEGNO FAMILIARE
L’ATS XIX riapre in maniera permanente l’Avviso Pubblico per l’iscrizione negli elenchi del “Dopo di Noi”, allo scopo di poter offrire tale opportunità anche a coloro che non hanno ancora formalizzato la domanda ed ovviamente per chi l’ha già presentata, per l’avvio del programma d’Ambito, previa valutazione multidimensionale effettuata dalle Unità Multidisciplinari per Età Adulta (UMEA) di cui agli artt. 9 e 11 della L.R. 18/96 e dei Servizi Territoriali ai quali è affidata la presa in carico. Inoltre, in occasione di questa riapertura permanente del suddetto avviso, si attua il progetto sperimentale denominato “Progetto Sollievo – Percorso di avvicinamento e transizione al Dopo di Noi”, che prevede l’attivazione di un servizio a carattere residenziale temporaneo, da realizzarsi secondo un calendario predefinito e programmato nel proprio progetto individuale. Il Progetto personalizzato deve indicare, in maniera dettagliata, le misure ed i percorsi programmati di accompagnamento per l’uscita dal nucleo familiare di origine e le azioni necessarie a supportare la domiciliarità del singolo in soluzioni alloggiative messe a disposizione dalle famiglie, da enti pubblici o dal terzo settore, indicando anche eventuali azioni già in essere finanziate con altre risorse regionali o comunali. Trattandosi di un servizio residenziale temporaneo, l’obiettivo principale è fare del tempo libero un’occasione di interazione sociale, come anche lo sviluppo dell’autonomia personale, l’integrazione nel tessuto sociale, oltre che curare al meglio l’accompagnamento delle famiglie al distacco graduale, del “Dopo di Noi”.
Pubblicato: ven 30 lug, 2021
Scaduto il: dom 31 dic, 2023
Reddito di Cittadinanza - Avviso Manifestazione Interesse per la realizzazione di Progetti Utili alla Collettività rivolto ad Enti Pubblici ed Enti del Terzo Settore.
L’Ambito Territoriale Sociale XIX di Fermo ha pubblicato un “Avviso per Manifestazione di interesse Attivazione Progetti Utili alla Collettività nell’ambito del Reddito di Cittadinanza” rivolto ad Enti Pubblici ed Enti del Terzo Settore, che intendono ospitare lo svolgimento dei Progetti di Utilità Collettiva, stipulando apposita convenzione con il Comune di Fermo – capofila dell’ATS XIX. I Progetti utili alla collettività possono essere realizzati in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni. La Manifestazione di interesse deve essere presentata esclusivamente tramite il seguente link https://ambitosociale19.sicare.it/sicare/esicare_login.php Possono essere presentati uno o più proposte progettuali per uno più Comuni dell’Ambito. Per ciascun Progetto dovrà essere completato il form di domanda informatizzata, i cui campi sono riportati nel Fac-Simile di Scheda di Progetto.
Pubblicato: lun 21 giu, 2021
Scaduto il: dom 31 dic, 2023
Assegno di Cura - annualità 2024
E' stato pubblicato l'Avviso relativo alla formazione della graduatoria per l'assegno di cura - per la durata di un anno - a favore di anziani ultrasessantacinquenni annualità 2024, titolari di accompagno, residenti in uno dei Comuni dell'ATS XIX, assistiti da familiari o assistenti familiari privati, in possesso di regolare contratto di lavoro. La domanda va presentata al comune di residenza.
Pubblicato: lun 11 dic, 2023
Scaduto il: ven 29 dic, 2023
Avviso di Istruttoria Pubblica per l'individuazione di ETS per co-progettare l’implementazione del “Centro Servizi per il contrasto alla povertà”
Il presente Avviso ha per oggetto l'individuazione di Enti del Terzo Settore con i quali attivare rapporti di partenariato, mediante co-progettazione, al fine implementare il “Centro Servizi per il contrasto alla povertà” e per la realizzazione di interventi di inclusione e reinserimento abitativo Housing First a valere sulle risorse della Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo e del Fondo Lotta Povertà – Quota Povertà Estrema. La finalità della progettualità sarà quella di favorire il superamento del disagio sociale, aggravato o emerso con la pandemia, prevedendo l’implementazione del Centro Servizi per il contrasto alla povertà già avviato con risorse dell’iniziativa PON INCLUSIONE 2014-2020, compresi gli interventi di inclusione sociale e reinserimento abitativo fondati sull’approccio del c.d. “Housing First”, a favore delle persone in condizioni di povertà estrema o marginalità, agendo capillarmente su tutto il territorio dell’ATS XIX, con interventi di sensibilizzazione, da integrare con quelli già esistenti per estendere reperibilità, qualità, multidisciplinarietà ed efficacia di intervento dell’attuale welfare di accesso all’ATS XIX, incrementandone l’efficacia attraverso un approccio di prossimità. Dovrà essere in grado di offrire le seguenti prestazioni: Front office e segretariato sociale, accoglienza, assessment, orientamento, presa in carico in rete con il sistema degli interventi integrati territoriali, case management, counseling, presidio di orientamento socio-sanitario integrato con ASUR e Case di Comunità, consulenza amministrativa (es. accesso a contributi per spese per affitto e bollette), Orientamento al lavoro e tutoring informazione su politiche attive, Servizio di sostegno psicologico, Mediazione culturale e unità di strada con operatori di prossimità, Servizi mensa, distribuzione di beni di prima necessità, servizi per igiene personale (docce e lavanderia), Pronto Intervento Sociale, Prima accoglienza, Seconda accoglienza, Housing first, Voucher presso strutture ricettive, Taxi sociale, Attività di informazione e promozione del Centro Servizi di contrasto alla povertà La consulenza legale sarà erogata in sinergia con l’equipe socio-psico-pedagogica, legale d’Ambito.
Pubblicato: ven 24 nov, 2023
Scaduto il: mer 06 dic, 2023 ore 23:59
FONDO CAREGIVER
FINALITA': L'obiettivo di questa nuova misura è quella di attivare e/o potenziare sul territorio regionale azioni/servizi/interventi socio-sanitari volti a riconoscere il valore sociale del caregiver familiare. CHI SONO I DESTINATARI?: I destinatari di tale misura sono i caregiver familiare che assistono in maniera continuativa e globale la persona in possesso del riconoscimento della disabilità gravissima. Specifichiamo inoltre che la persona assistita dal caregiver familiare deve essere in vita al momento della presentazione della domanda. COME PRESENTARE LA RICHIESTA DI CONTRIBUTO? La domanda deve essere redatta su apposito modello "Allegato B" e consegnata a mano al protocollo del Comune di Fermo o tramite spedizione A/R o via pec coordinatore@pec.ambitosociale19.it. SCADENZA: Le domande devono essere presentate entro e non oltre il giorno 31/10/2023
Pubblicato: gio 21 set, 2023
Scaduto il: mar 31 ott, 2023
BANDO AUTISMO - ANNO 2023
Di seguito l'informativa circa il bando regionale sull'Autismo - Anno 2023 e la relativa normativa comprensiva degli allegati necessari alla presentazione delle domande. La scadenza per la presentazione delle domande da parte delle famiglie è fissata al giorno 30/06/2023 e deve essere effettuata nel proprio comune di residenza.
Pubblicato: mer 24 mag, 2023
Scaduto il: ven 30 giu, 2023

Titolo

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.155 secondi - Powered by Simplit CMS