Fermo, Altidona, Belmonte Piceno, Campofilone, Falerone, Francavilla D'Ete, Grottazzolina, Lapedona, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Monsanpietro Morico, Montappone, Monte Giberto, Monte San Pietrangeli, Monte Vidon Combatte, Monte Vidon Corrado, Montegiorgio, Montegranaro, Monteleone di Fermo, Monterinaldo, Monterubbiano, Montottone, Moresco, Ortezzano, Pedaso, Petritoli, Ponzano di Fermo, Porto San Giorgio, Rapagnano, Sevigliano, Torre San Patrizio

phone-call+39 0734.603167

I Partners dell' Ambito Sociale xix

VERSIONE PROVVISORIA IN FASE DI AGGIORNAMENTO

 

 

PROVINCIA DI FERMO

Nome

PROVINCIA DI FERMO

Tipologia

PROVINCE

Descrizione

La Provincia di Fermo è una realtà piccola composta da 40 comuni (33 dei quali con una popolazione inferiore ai 5000 abitanti) concentrati su una superficie di meno di 900 kmq con circa 175.000 abitanti complessivi. Il territorio è caratterizzato da tre assi vallivi percorsi dai tre principali corsi d’acqua: l’Aso, l’Ete e il Tenna.

Il paesaggio tipico di quest’area è quello collinare che ha ispirato le opere di Osvaldo Licini, pittore nativo di Monte Vidon Corrado, ed è racchiuso tra un litorale lineare e in gran parte sabbioso e un’area montana compresa all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Un territorio circoscritto ma con uno spiccato senso di appartenenza e un’identità forte dovuta a un tessuto socio – economico con una prevalente vocazione artigianale di cui sono rappresentativi i distretti delle piccole imprese, tra i quali emergono quello calzaturiero (il più grande in Europa) e quello del cappello. Dalla realtà mezzadrile agricola alla bottega artigiana a conduzione familiare si è sviluppato a partire dagli anni ’60 un sistema diffuso di piccole e medie imprese manifatturiere caratterizzate da un’alta specializzazione e da produzioni di altissima qualità, riconosciute ed apprezzate in tutto il mondo. Ad oggi sono attive sul territorio oltre 20.000 imprese, di cui circa 8.000 del comparto manifatturiero, cifra rilevante se confrontata con la dimensione e la popolazione relativamente piccole del territorio, per un rapporto di quasi 1 impresa ogni 10 abitanti.

L’altra grande eccellenza del Fermano è la produzione agricola che si concentra soprattutto nella Valdaso e nelle aree montane, anch’essa capace di distinguersi per qualità e varietà di specie autoctone coltivate e per i prodotti molto apprezzati in particolare dai turisti, anch’essi in crescita nel nostro territorio. La frutta, il vino e i tartufi sono le eccellenze che meglio rappresentano il Fermano a tavola e costituiscono un biglietto da visita importante per i visitatori. Inoltre, il Fermano vanta, come anche altri territori delle Marche, un tasso di longevità molto elevato che conferma il livello di qualità della vita tra i più alti del nostro paese, come riporta la recente indagine del Sole24Ore sul BIL, il “Benessere Interno Lordo” che, nella valutazione della ricchezza di un territorio, tiene conto oltre che degli indici economici anche di quelli legati allo sviluppo di reti sociali e culturali.

Indirizzo

Viale Trento, 113 (Polo Scolastico) 
63023 Fermo (FM)

Telefono

0734.2321

Referente

Moira Canigola

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.149 secondi - Powered by Simplit CMS